Lifestyle
Posted in

​Camicia bianca, il capo che non può mancare in nessun armadio

camicia bianca stile
Posted in

Motivi a traforo, blusa, ampia o con bottoni nascosti: l’unico capo che non conosce tramonto è la camicia bianca. Un evergreen adatto a tutti i contesti – dà il meglio di sé con lo street-style ma le vere icone di stile lo utilizzano anche in occasione di serate di gala – sa essere glamour, vivace, casual e facile da abbinare. Insomma, un pezzo che non può mancare in nessun armadio!

​Camicia bianca, un capo che resiste ai secoli

La camicia bianca è forse la quintessenza di ciò che resiste alle mode: popolare sin dall’antichità – in Persia era chiamata camis e consisteva in una veste leggera indossata sotto i vestiti – ha vissuto metamorfosi e trasformazioni nel corso dei secoli, passando dalla barocca camicia elegante da sera fino al capo che oggi conosciamo.

A renderla un pezzo insostituibile ci pensò, neanche a dirlo, Coco Chanel, che agli inizi del ‘900 la propose come alternativa agli asfissianti corsetti femminili, dimostrandosi ancora una volta una donna emancipata e rivoluzionaria.

Leggi anche: Il lato oscuro della fast fashion: qual è il vero prezzo della moda a basso costo

​Da Ferré al Red Carpet, le icone di stile amano la camicia bianca

camicia bianca abbinamenti stile

Oggi è alla base di ogni outfit ben realizzato, oltre ad esser stata capo di elezione dell’artista della moda Gianfranco Ferré. Egli stesso la reinventò più e più volte, rendendola una mise poliedrica e multiforme, cogliendone appieno l’essenza e utilizzandola per trasformare il linguaggio stesso della moda e del Made in Italy. Così tanto che nel 2015 il Palazzo Reale di Milano dedicò una mostra, poi replicata in più location negli anni successivi, proprio alle ventisette camicie di Ferré.

L’amore per la camicia bianca raggiunge anche le più alte sfere del jet-set: la raffinatissima Rania di Giordania ne ha fatto la sua signature e l’ha indossata anche in occasione del matrimonio di Letizia di Spagna, abbinandola a una lunga gonna con inserti di pizzo in un look che, a distanza di quasi vent’anni, è ancora attuale.

E una camicia bianca crop è stata protagonista anche sul red carpet dell’ultima cerimonia degli Oscar, dove Zendaya l’ha riproposta abbinandola a una gonna di cristalli con strascico. Presentarsi agli Academy a pancia scoperta era un azzardo, una scommessa che la giovanissima attrice ha colto e vinto a mani basse: dai critici più agguerriti ai semplici appassionati di stile, tutti l’abbiamo adorata.

Leggi anche: Cioccolato Tony’s, quando la dolcezza è slave-free

​Camicia bianca, come abbinarla?

Che la si usi come protagonista assoluta o come complemento a capi più appariscenti, la camicia bianca è adatta davvero a tutte: va d’accordo con ogni fantasia o colore, permette di addolcire nuance troppo intense che stonerebbe accostate al viso e può essere utilizzata per rendere più caldi capi che altrimenti indosseremmo solo per un paio di mesi all’anno.

Elegante con miniskirt o con un tailerur nero per andare sul sicuro, casual con un paio di short in denim, perfetta per l’ufficio se abbinata a una gonna pencil: come puoi utilizzare la camicia bianca per arricchire i tuoi outfit? Esaminiamo cinque proposte per essere sempre impeccabile.

Leggi anche: Tresigallo, Città Metafisica: un borgo sospeso tra sogno e realtà

​Cinque stili per essere sempre impeccabile

Per un look romantico, abbinala a una gonna a palloncino, magari con fantasia floreale e completa il tutto con un bel paio di tacchi: una soluzione adatta sia al giorno che alla sera.

Per un look versatile, invece, camicia bianca e jeans sono un must! Scegli il modello più adatto alla tua fisicità e lascia che siano gli accessori a fare la differenza: un foulard per un effetto glamour, gioielli shiny per catturare l’attenzione. Non dimenticare di scegliere bene le scarpe: sneakers per il giorno o per un’occasione informale, tacchi per la sera. Non ti basta? Se sei in cerca di un tocco rock, abbinala a pantaloni o giacche di pelle!

Per un look di classe, indossala con un paio di pantaloni a vita alta dalle linee dritte, ad esempio un modello a palazzo. Se vuoi un effetto inaspettatamente charme, opta per un total white, una scelta molto glamour che ti permette anche di giocare con diverse tonalità di bianco.

Se invece ti stai preparando a un’occasione importante e vuoi essere certa di non sbagliare, abbinala a colori neutri: gonna o pantaloni neri, beige o nude con un accessorio scuro per spezzare l’insieme. Sarai impeccabile con poco sforzo.

Per un effetto sbarazzino e molto street-style, infine, gioca sulle sovrapposizioni! Indossala sotto un tubino mini, che altrimenti useresti soltanto in estate, e goditelo anche in primavera o in autunno. Per i giorni più freddi invece, opta per uno schema maglione-camicia a vista-gonna o pantaloni: caldissimo e pratico.

Leggi anche: ​Talenti da scoprire: Tom Daley, tra discipline sportive e attivismo

Join the conversation

Carrello 0

Login

Password Recovery

Lost your password? Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.